fbpx

La nascita di Magnum

26 novembre 2014

L’agenzia fotografica Magnum nasce il 22 maggio 1947, dopo lunghe riunioni ai tavoli del MoMA di New York. I fondatori hanno in mente un progetto speciale, capace di trasformare la professione del fotoreporter in modo radicale: per prima cosa, rivendicano il diritto di essere proprietari dei negativi per non perdere il controllo sulla circolazione delle immagini. Poi, si spartiscono (letteralmente) le aree di lavoro nel globo: Henri Cartier-Bresson va in Oriente, David Seymour in Europa, William Vandivert in America, George Rodger in Medio Oriente e Africa, mentre Robert Capa ha piena libertà d’azione nel mondo. Dalla fine degli anni Quaranta, non c’è area o conflitto che Magnum non abbia documentato, dando vita a una poetica straordinaria, basata sul totale rispetto per il soggetto fotografato e sulla grande qualità dell’immagine. Ora, una mostra al Museo del Violino di Cremona, a cura di Marco Minuz, ne ripercorre la storia, attraverso 120 scatti fra i più emozionanti della storia del fotogiornalismo.

La nascita di Magnum
Museo del Violino
A cura di Marco Minuz
Cremona
31 ottobre 2014 > 8 febbraio 2015

INDIA. Kashmir. Srinagar. 1948. Foto di Henri Cartier Bresson.

Donne musulmane sull’altura dell’Hari Parbal pregano verso il sole che sorge dall’Himalaya. Srinagar, Kashmir, India. 1948. © Henri Cartier-Bresson – Magnum Photos.

Gandhi, India, 1948. Foto di Henri Cartier Bresson.

Gandhi detta un messaggio, un momento prima di interrompere il digiuno. Birla House, New Dehli, India. 1948. © Henri Cartier-Bresson – Magnum Photos.

Grecia, 1948. Foto di David Seymour.

Rifugiati della guerra civile. Ionannina, Grecia. 1948. © David Seymour – Magnum Photos.

Vaticano, Italia, 1949. David Seymour / Magnum Photos

Seminaristi di colore giocano a pallavolo. Vaticano, Italia. 1949. © David Seymour – Magnum Photos.

Matera, Basilicata, Italia, 1948. Foto di David Seymour.

Una giovane contadina riporta il cavallo di famiglia dai campi verso la grotta dove ha casa. Matera, Basilicata, Italia. 1948. © David Seymour – Magnum Photos.

SUDAN. Kordofan. Foto di George Rodger.

Una giovane donna nubile della tribù Messakin Tiwal. Kordofan, Sudan. 1949. © George Rodger – Magnum Photos.

ISRAEL. Haifa. 1949-50. Foto di Robert Capa.

Immigrati arrivano a Sha’ar Ha’aliyah nel campo di Rosh Hay’n, che li avrebbe ospitati fino al reperimento di un alloggio. Haifa, Israele. 1948. © Robert Capa – International Center of Photography – Magnum Photos.

Francia, 1939. Foto di Robert Capa.

Ex membro della Filarmonica di Barcellona in un campo di internamento per rifugiati spagnoli. Bram, Francia. Marzo 1939. © Robert Capa – International Center of Photography – Magnum Photos.

SUDAN. Foto di George Rodger / Magnum Photos

Un guerriero con bracciale della tribù Kao Nyaro sfida un compagno invitandolo a combattere. Kordofan, Sudan, 1949. © George Rodger – Magnum Photos.


Anna Lagorio

Giornalista, ama i pensieri bizzarri e le storie luminose, e ne scrive su diverse testate, fra cui D La repubblica delle donneWired e il domenicale del Sole 24 Ore. In passato, si è occupata di progetti di arte contemporanea per bambini. Nel tempo libero fa yoga, suona la fisarmonica e va al parco con la sua bambina.


Lascia un commento