fbpx

Fuorisalone
Lexus
Studio Formafantasma

16 Aprile 2016

An Encounter with Anticipation è il progetto realizzato dallo Studio Formafantasma (Simone Farresin e Andrea Trimarchi) per Lexus, il marchio di lusso di Toyota, in occasione del Fuorisalone 2016. Uno sguardo al futuro che riflette sulla mobilità, evoluta e sostenibile, attraverso un intervento creativo che unisce tecnologia, artigianato e tradizione. La fonte di ispirazione sono i disegni del nuovo modello LF-FC. L’allestimento, ricavato all’interno della suggestiva Torneria, ex-carrozzeria di via Tortona, prevede un percorso diviso in tre spazi. Nel primo, Guardare l’invisibile, la tecnologia d’avanguardia a cellule d’idrogeno del modello LF-FC alimenta un’installazione cinetica luminosa, mentre quattro oggetti-scultura in acciaio inossidabile si muovono lentamente creando una raffinata coreografia su una superficie rosea riflettente. La stanza ospita anche una degustazione dello chef Yoji Tokuyoshi, il cui primo piatto, Transparent, ha come tema la purezza dell’acqua, uno degli elementi in natura più ricchi d’idrogeno, mentre il secondo, Buoyancy, è dedicato all’arte giapponese dell’ospitalità, l’Omotenashi, valore di riferimento di Lexus. Il secondo spazio, Dare forma all’intangibile, che ospita l’annuale Lexus Design Award (la competizione dedicata ai designer emergenti), ha come soggetto una serie di sgabelli, la cui forma essenziale ne esalta la verniciatura, la stessa applicata al modello LF-FC, frutto di un sofisticato metodo di stratificazione dei colori basato su una tradizionale tecnica di laccatura giapponese: il risultato è un tono cangiante che varia dal grigio scuro al blu. Dopo aver visitato la sede della Lexus in Giappone, Farresin e Trimarchi hanno approfondito le storia dell’azienda, che affonda le sue radici nell’industria tessile, traendo ispirazione per il terzo spazio, Percepire l’impercettibile, che riproduce una sorta di macchina tessile capace di intrecciare migliaia di fili fino a ricreare il disegno tridimensionale del modello LF-FC. I Formafantasma hanno così interpretato lo spirito del marchio in un equilibrio fra passato, presente e futuro, unendo la loro straordinaria ricerca sui materiali alla visione di un brand proiettato in avanti. Uno degli allestimenti più innovativi e stimolanti di tutta la design week.

An Encounter with Anticipation
Lexus, Studio Formafantasma
Torneria, via Tortona 32, Milano
12 – 17 aprile

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

lexus_hydrogen9

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.

An Encounter with Anticipation, Studio Formafantasma per Lexus.


Chiara Lecce

Insegna Design degli Interni e fa ricerca al Politecnico di Milano, collabora con la Fondazione Franco Albini e con aziende come Tecno e Cassina. Dal 2012 è un membro di AIS Design (l’Associazione Italiana Storici del Design).


Lascia un commento