fbpx

FoodWork

6 Febbraio 2013

Direttamente da Design Tide, un progetto di utensili per cucina di uso quotidiano: FoodWork. Otto designer norvegesi hanno ripensato alcuni accessori e strumenti per la preparazione e il consumo del cibo integrati nella cultura giapponese o, come spiegano, “in quella che noi pensiamo che sia la cultura giapponese”. Non sappiamo come siano stati accolti in Giappone, ma da noi funzionano sicuramente bene. Sia per i materiali (silicone morbido per versare olio e salsa di soia, Corian e legno di acero per macinare il sale e il pepe, legno per mangiare il riso), sia per la semplicità del disegno. Tra i progettisti, Petter Skogstad per Dodo (olio e salsa di soia), Anderssen & Voll per Ori (macinasale e pepe) e Per Finne per Wood Tool (attrezzi di legno).

FoodWork FoodWork FoodWork FoodWork FoodWork FoodWork FoodWork FoodWork

Segui Roberta Mutti su , Facebook, Twitter.


Roberta Mutti

Sta a cavallo fra l’Italia, il Belgio e il Sud Est Asiatico, e a volte cade. A chi le chiede di cosa si occupa, risponde: faccio cose, vedo gente. Scrive di “mobiletti” da vent’anni e non si è ancora stancata, nonostante tutto. Tempo libero non ne ha, e nemmeno le interessa. Le basta non dover andare nello stesso ufficio tutti i giorni. Frequenta persone improbabili, e collabora a Klat per questo.


Lascia un commento