fbpx

Wim Wenders. America
Villa Panza, Varese

17 febbraio 2015

Gli Stati Uniti visti attraverso trent’anni di fotografie di Wim WendersUn lungo viaggio in cui il regista tedesco più che documentare un paese reale, cerca le tracce di un immaginario e di una storia culturale: il paesaggio vernacolare di Walker Evans, la malinconia metropolitana di Edward Hopper, l’iperrealismo, il cinema stesso. Le immagini di Wenders, spesso panoramiche e dai colori molto accesi, celebrano la bellezza dei luoghi della vita quotidiana, un’estetica che ha ispirato moltissimi artisti e che restituisce un’America sognata, immaginata, raccontata infinite volte. Fino agli ultimi scatti della mostra, in cui lo sguardo incantato di Wenders viene applicato alla devastazione di Ground Zero, subito dopo l’undici settembre, come a raccontare la scomparsa di una certa idea di America.

Wim Wenders. America
Villa e Collezione Panza
A cura di Anna Bernardini
Varese
16 gennaio > 29 marzo 2015

Wim Wenders, Indian Cemetery in Montana, 2000

Wim Wenders, Indian Cemetery in Montana, 2000.

Wim Wenders, Two Girls on Street Corner in Butte Montana, 2003.

Wim Wenders, Two Girls on Street Corner in Butte Montana, 2003.

Wim Wenders, 8 Novembre 2001, New York

Wim Wenders, 8 Novembre 2001, New York.

Wim Wenders, 8 Novembre 2001, New York

Wim Wenders, 8 Novembre 2001, New York.

Wim Wenders, 8 Novembre 2001, New York

Wim Wenders, 8 Novembre 2001, New York.

Wim Wenders, Woman in the Window, Los Angeles, California, 1999.

Wim Wenders, Woman in the Window, Los Angeles, California, 1999.

Wim Wenders, Blue Range, Butte Montana, 2000.

Wim Wenders, Blue Range, Butte Montana, 2000.

Wim Venders, Lounge Painting, Gila Bend Arizona, 1983

Wim Wenders, Lounge Painting, Gila Bend Arizona, 1983.

Wim Wenders, Lovely Louise Old Trappers Motels San Fernando California, 1986

Wim Wenders, Lovely Louise Old Trappers Motels San Fernando California, 1986.

Wim Wenders, Entrance Houston, Texas, 1983.

Wim Wenders, Entrance Houston, Texas, 1983.

Wim Wenders, Western World Development, Near Four Corners, California, 1986.

Wim Wenders, Western World Development, Near Four Corners, California, 1986.

Wim Wenders, Entire Family, Las Vegas, New Mexico, 1983.

Wim Wenders, Entire Family, Las Vegas, New Mexico, 1983.


Fabio Severo

Giornalista, vive a Roma perché non va più di moda, cura progetti fotografici per l’associazione ZONA, scrive per StudioLinkiestaL’Ultimo Uomo e altro. Ha un blog di fotografia contemporanea, Hippolyte Bayard, e una malcelata ossessione per il tennis.


Lascia un commento