fbpx

Axel Hütte
Fantasmi e realtà

19 Maggio 2014

Tra gli allievi eccellenti della Scuola di Düsseldorf, Axel Hütte è quello che più di tutti ha indirizzato la propria ricerca verso l’incontaminato, indagando le forme remote di ghiacciai, catene montuose, caverne o specchi d’acqua, in una produzione che attraversa tre decenni. Nelle sue immagini, le pareti naturali della superficie terrestre vengono esplorate con la stessa fascinazione con cui l’artista di Essen ha osservato le metropoli americane immerse nella notte, realtà distinte i cui confini si perdono nella stessa atmosfera che le avvolge. La prima personale italiana in sedici anni, realizzata dalla Fondazione Fotografia Modena, presenta opere tratte da quattro serie dedicate al mondo naturale: Glaciers (1997‐2002), Water Reflections (1998‐2007), Caves (2008) e alcune immagini inedite del nuovo ciclo New Mountains (2011‐2013). Le visioni di Hütte, dettagli di un insieme più vasto, non cercano l’onnipotenza degli scenari di Andreas Gursky, mostrando invece la soglia oltre la quale l’occhio può solo immaginare, il limite tra la contemplazione e l’immaginazione del paesaggio.

Axel Hütte, Fantasmi e realtà
Foro Boario, Fondazione Fotografia Modena
A cura di Filippo Maggia
Modena
12 aprile – 29 giugno 2014

Axel Hütte Rio Negro‐4, Brasile dalla serie Water Reflections, 1998.

Axel Hütte, Rio Negro‐4, Brasile. Dalla serie Water Reflections, 1998. © Axel Hütte.

Axel Hütte Underworld‐3, USA dalla serie Caves, 2008.

Axel Hütte, Underworld‐3, USA. Dalla serie Caves, 2008. © Axel Hütte.

Axel Hütte Portrait#19, Germania dalla serie Water Reflections, 2004.

Axel Hütte, Portrait#19, Germania. Dalla serie Water Reflections, 2004. © Axel Hütte.

Axel Hütte Portrait#26, Germania dalla serie Water Reflections, 2007.

Axel Hütte, Portrait#26, Germania. Dalla serie Water Reflections, 2007. © Axel Hütte

Axel Hütte Fanano, Italia dalla serie New Mountains, 2013.

Axel Hütte, Fanano, Italia. Dalla serie New Mountains, 2013. © Axel Hütte.

Axel Hütte Passo Sella, Italia dalla serie New Mountains, 2012.

Axel Hütte, Passo Sella, Italia. Dalla serie New Mountains, 2012. © Axel Hütte.

Axel Hütte Totenkopf, Austria dalla serie New Mountains, 2011.

Axel Hütte, Totenkopf, Austria. Dalla serie New Mountains, 2011. © Axel Hütte.

Axel Hütte Sonogno, Svizzera dalla serie New Mountains, 2013.

Axel Hütte, Sonogno, Svizzera. Dalla serie New Mountains, 2013. © Axel Hütte.

Axel Hütte Glaciers des Bossons, Francia dalla serie Glaciers, 1997.

Axel Hütte, Glaciers des Bossons, Francia. Dalla serie Glaciers, 1997. © Axel Hütte.


Fabio Severo

Giornalista, vive a Roma perché non va più di moda, cura progetti fotografici per l’associazione ZONA, scrive per StudioLinkiestaL’Ultimo Uomo e altro. Ha un blog di fotografia contemporanea, Hippolyte Bayard, e una malcelata ossessione per il tennis.


Lascia un commento