fbpx

Vorwerk Folletto, 75 anni

24 Aprile 2013

Nel 1929 i grammofoni prodotti dalla Vorwerk stavano scomparendo dal mercato, soppiantati dalla radio. L’ingegnere Engelbert Gorissen ebbe l’idea di applicare delle manovelle al motore di un grammofono Vorwerk, per farne un aspirapolvere diverso da quelli grossi e ingombranti allora in commercio. La segretaria di Gorissen, stupita per la leggerezza e la facilità d’uso, esclamò: “Ma questo è un piccolo folletto (Kobold)!”. Da qui il nome. Nove anni dopo, il 9 aprile 1938, la tedesca Vorwerk & Co. sbarca in Italia, dove opera con successo per ben 75 anni, mantenendosi fedele alla propria missione: vendere aspirapolveri e apparecchi per la pulizia della casa, grazie a una capillare rete commerciale costituita da agenti porta a porta. Il Folletto non si vende nei negozi e nemmeno online. Anche in epoca digitale, l’azienda punta sul rapporto diretto tra agente e cliente: non c’è catalogo, ma una persona che viene a spiegare tutto quello che c’è da sapere. Complimenti e buon compleanno!

Folletto Produzione
Folletto vintage
Folletto Vintage
Folletto vintage
Folletto Poster Vintage

Segui Roberta Mutti su , Facebook, Twitter.


Roberta Mutti

Sta a cavallo fra l’Italia, il Belgio e il Sud Est Asiatico, e a volte cade. A chi le chiede di cosa si occupa, risponde: faccio cose, vedo gente. Scrive di “mobiletti” da vent’anni e non si è ancora stancata, nonostante tutto. Tempo libero non ne ha, e nemmeno le interessa. Le basta non dover andare nello stesso ufficio tutti i giorni. Frequenta persone improbabili, e collabora a Klat per questo.


Lascia un commento