fbpx

Jean Prouvé, Torino

20 Maggio 2013

Anche se al Salone 2013 abbiamo fatto una tale indigestione di classici da uscire con l’ardente desiderio di qualcosa di nuovo, una mostra su Jean Prouvé vale sempre la pena. A Torino, la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli fino all’8 settembre presenta la mostra Una passione per Jean Prouvé – Dal mobile alla casa, con prototipi e disegni dalla collezione dei galleristi parigini Laurence e Patrick Seguin, la più completa collezione di JP al mondo. Per l’occasione, sul tetto del Lingotto è stata ricostruita la Maison Metropole, una costruzione prefabbricata per scuole in zone rurali, progettata e costruita tra il 1949 e il 1950, e vincitrice di un concorso del Ministero dell’Istruzione.

Jean Prouvé, Sgabello N ° 307, 1951

Jean Prouvé, Sgabello n° 307, 1951. © Centre G. Pompidou, Paris, Bibliothèque Kandinsky, fonds Jean Prouvé.

Jean Prouvé, Poltrona N ° 352, modello coloniale, varianye, ca.1952.

Jean Prouvé, Poltrona n° 352, 1952 circa.

Jean Prouvé, Direzione N. 353 sedia girevole da ufficio, 1951.

Jean Prouvé, Direzione n° 353, 1951.

Jean Prouvé, Direzione N ° 352 sedia da ufficio, 1951.

Jean Prouvé, Direzione n° 352, 1951.

Jean Prouvé, Métropole sedia n.305, versione con sedile e schienale in alluminio, ca. 1953.

Jean Prouvé, Métropole sedia n° 305, 1953.

Jean Prouvé, "Cafétéria N ° 300 sedia smontabile, ca.1950.

Jean Prouvé, Cafétéria n° 300, 1950 circa.

Jean Prouvé, Fauteuil Léger n°356, dit «chaise Antony» variante con ussa in similpelle, 1955.

Jean Prouvé, Fauteuil Léger n° 356, 1955.

Jean Prouvé, Cité" "Sedia, 1932.

Jean Prouvé, Cité, 1932.

Jean Prouvé, Sedia smontabile in legno CB 22, 1947.

Jean Prouvé, Sedia smontabile in legno CB 22, 1947.

Jean Prouvé, Maison Metropole, ca 1949.

Jean Prouvé, Maison Metropole, 1949 circa.

Jean Prouvé, Maison Metropole, ca 1949.

Jean Prouvé, Maison Metropole, 1949 circa.

Jean Prouvé, Maison Metropole, ca 1949.

Jean Prouvé, Maison Metropole, 1949 circa.

Jean Prouvé, Maison Metropole, ca 1949.

Jean Prouvé, Maison Metropole, 1949 circa.

Jean Prouvé, Maison Metropole, ca 1949.

Jean Prouvé, Maison Metropole, 1949 circa.

Jean Prouvé, Maison Metropole, ca 1949.

Jean Prouvé, Maison Metropole, 1949 circa.

Jean Prouvé, Maison Metropole, ca 1949.

Jean Prouvé, Maison Metropole, 1949 circa.

Segui Roberta Mutti su , Facebook, Twitter.


Roberta Mutti

Sta a cavallo fra l’Italia, il Belgio e il Sud Est Asiatico, e a volte cade. A chi le chiede di cosa si occupa, risponde: faccio cose, vedo gente. Scrive di “mobiletti” da vent’anni e non si è ancora stancata, nonostante tutto. Tempo libero non ne ha, e nemmeno le interessa. Le basta non dover andare nello stesso ufficio tutti i giorni. Frequenta persone improbabili, e collabora a Klat per questo.


Lascia un commento