fbpx

Aether Cone
Musica e design

16 Marzo 2015

Radio e musica sono sempre più immateriali. Accantonati gli MP3 player e i supporti digitali per l’ascolto di file, la musica si sente in streaming su Spotify o su altri servizi on demand connessi alla rete. Ciò che serve, quindi, è un’interfaccia collegata a queste piattaforme e una cassa acustica per emettere il suono. E poiché le tecnologie hanno fatto passi da gigante nella miniaturizzazione dell’hardware, gli speaker di piccole dimensioni offrono oggi prestazioni sorprendenti. L’azienda inglese Aether ha lanciato sul mercato Cone, un altoparlante wi-fi portatile con un ingombro di appena 16 cm di diametro e 15 cm di lunghezza, e batterie ricaricabili al litio che garantiscono otto ore di autonomia. Figlio della lezione estetica derivante dai prodotti Apple, lo speaker ha un design molto pulito che si adatta agli arredi e ai contesti più vari. Disponibile nelle varianti bianco/argento e nero/rame, presenta dei comandi minimi nella parte bassa del cono, ma per utilizzarlo è sufficiente la tecnologia di riconoscimento vocale (fornita dall’azienda Nuance) o il sistema di controllo in remoto installabile sui dispositivi iOS. Per il mercato inglese, Aether ha stretto un accordo con Rdio, servizio musicale on demand che consente l’accesso gratuito a una libreria di oltre 30 milioni di canzoni.

Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether. Cone, un altoparlante wi-fi dell'azienda inglese Aether.



Lascia un commento