fbpx

Reinhold Messner, Zaha Hadid
MMM Corones

27 Ottobre 2015

Situato a 2.275 metri di altitudine, a Plan de Corones, tra Val Badia, Valdaora e Val Pusteria, MMM Corones completa il circuito espositivo dei sei musei dedicati all’alpinismo tradizionale voluti da Reinhold Messner. Il nuovo spazio segue quelli di Firmian (nei pressi di Bolzano), Juval (in Val Venosta), Ortles (a Solda), Dolomites (sul Monte Rite) e Ripa (allestito nel castello di Brunico). Ognuno di questi musei celebra la storia dell’alpinismo, dipanando diverse tematiche legate alle grandi ascensioni, ai ghiacci, all’erosione della montagna e alle tradizioni dei suoi popoli. La sede del MMM Corones, firmata da Zaha Hadid, è dedicata al tema della roccia e alla vita degli alpinisti, raccontati attraverso gli oggetti delle collezioni private di Messner. La struttura del sito è quasi interamente ipogea e consente di mantenere una temperatura interna costante per tutto l’anno, garantendo efficienza anche dal punto di vista energetico; si articola su diversi piani, per un totale di 1000 metri quadrati di superficie, e ha un ridotto impatto visivo sull’ambiente che la ospita: il movimento complessivo del materiale di scavo ammonta a circa 4.000 metri cubi. Il piano superiore comprende l’ingresso, un piccolo negozio e un guardaroba per i visitatori. Una volta entrati, una scalinata a cascata conduce ai tre livelli espositivi, delimitati da ampie finestre con vista panoramica, e infine a una terrazza esterna di 40 metri quadri con vista panoramica a 240°, dalle Alpi dello Zillertal all’Ortles fino alle Dolomiti. Sullo stesso livello è presente una piccola sala cinematografica, con una ventina di posti a sedere, per le proiezioni a tema. Il MMM Corones è l’ultimo tassello di un percorso che condensa le esperienze di chi, come Messner, ha fatto proprio il confronto tra uomo e montagna: “La forza umana la sento solo se arrivo al mio limite, non prima”.

MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones MMM Corones


Alessandro Mitola

Ha studiato per diventare copywriter, poi ha cambiato idea. Scrive di design e fotografia per PIZZA Magazine e nel 2012 fonda Atypical, marchio indipendente di tavole da skateboard artigianali ispirate alla produzione degli anni Sessanta e Settanta. Quando viaggia, non dimentica mai la sua macchina fotografica.


Lascia un commento