fbpx

Summer House (Austria)

22 Giugno 2012

Ispirandosi alle strutture delle cantine per il vino, lo studio Judith Benzer Architektur ha progettato una casa per le vacanze nel sud dell’Austria (Burgenland) interamente rivestita di tavole di larice. Doppio risultato: la casa si integra nel paesaggio, scomparendo quasi alla vista, e il rivestimento integrale in legno la protegge nel lungo periodo invernale, quando è disabitata. All’altezza delle finestre, si aprono una serie di persiane che lasciano entrare la luce e, chiuse a metà, filtrano il sole estivo. Un lato della casa dà accesso alla cantina sottostante, in cemento armato a vista. L’altro lato si estende in un ideale prolungamento della casa, con una pavimentazione esterna sempre in larice. Quasi un trompe l’oeil. Magnifica. (via Designboom)

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Summer House (Austria), Judith Benzer Architektur

Segui Roberta Mutti su , Facebook, Twitter.


Roberta Mutti

Sta a cavallo fra l’Italia, il Belgio e il Sud Est Asiatico, e a volte cade. A chi le chiede di cosa si occupa, risponde: faccio cose, vedo gente. Scrive di “mobiletti” da vent’anni e non si è ancora stancata, nonostante tutto. Tempo libero non ne ha, e nemmeno le interessa. Le basta non dover andare nello stesso ufficio tutti i giorni. Frequenta persone improbabili, e collabora a Klat per questo.


Lascia un commento