fbpx

Biblioteca di Birmingham

20 Dicembre 2013

La nuova Biblioteca di Birmingham, progettata dallo studio olandese Mecanoo, riqualifica la Centenary Square della città britannica, arricchendola e completandone il perimetro, delimitato dal Repertory Theatre, dalla Baskerville House e, oggi, dalla biblioteca stessa. Un’intricata filigrana di cerchi metallici, ispirata alla tradizione industriale e gioielliera di Birmingham, riveste tutte le facciate dell’edificio, rendendone il profilo unico e immediatamente riconoscibile. La memoria storica della struttura è rappresentata dalla Shakespeare Memorial Room, che si trova all’ultimo piano: realizzata nel 1882, è ancora oggi arredata con gli scaffali in legno originari.

Biblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Biblioteca di BirminghamBiblioteca di Birmingham Biblioteca di Birmingham Klat_Birmingham_Library_19

Photos: Christian Richters

Photos: Christian Richters

Follow Roberta Mutti on , Facebook, Twitter.


Roberta Mutti

Sta a cavallo fra l’Italia, il Belgio e il Sud Est Asiatico, e a volte cade. A chi le chiede di cosa si occupa, risponde: faccio cose, vedo gente. Scrive di “mobiletti” da vent’anni e non si è ancora stancata, nonostante tutto. Tempo libero non ne ha, e nemmeno le interessa. Le basta non dover andare nello stesso ufficio tutti i giorni. Frequenta persone improbabili, e collabora a Klat per questo.


Lascia un commento