fbpx

Luminor Submersible 1950
Officine Panerai

23 Luglio 2015

È arrivato da poco nei negozi il nuovo Officine Panerai Luminor Submersible 1950 3 Days Chrono Flyback (PAM00615). Un cronografo subacqueo professionale che prende nome e ispirazione da un cult del passato: un esemplare realizzato nel 1956 per la Marina Militare Egiziana, e per questo detto appunto l’Egiziano dagli appassionati “paneristi”. La robusta cassa in titanio satinato, 47 mm di diametro e impermeabile fino a 30 atmosfere, ne riprende infatti i due elementi iconici: il dispositivo “a ponte” di protezione della corona, brevettato proprio in quell’anno, che la preserva dagli urti accidentali e ne assicura la tenuta stagna; e la lunetta girevole unidirezionale graduata, utile per calcolare i tempi di immersione, con il profilo zigrinato che ne agevola la presa perfino con i guanti della muta, e il top ring in ceramica opaca, resistente ai graffi e ai raggi UV. Il quadrante è ricco di materiale luminescente a emissione azzurra e verde, ben visibile anche al buio delle profondità. Oltre ai materiali, di moderna concezione è anche il movimento: un calibro a carica automatica interamente prodotto in-house, dotato di un’autonomia di 3 giorni e di funzione flyback, con cui si può azzerare e far ripartire istantaneamente il cronografo con una sola pressione sul pulsante posto a ore 10. Una piccola chicca è l’incisione sul fondello: due incursori su un siluro a lenta corsa, il cosiddetto “maiale”, che ne rammenta l’origine militare.

Daniela Fagnola

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950

Luminor Submersible 1950



Lascia un commento