fbpx

Ballon Bleu Perroquet
Cartier

25 Marzo 2014

Da parecchi anni Cartier infonde nuova linfa all’orologeria, sia con la messa a punto di soluzioni tecniche innovative, sia con il recupero di antichi mestieri d’arte. Il mix di ricerca e tradizione è evidente nel Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale: cassa in oro bianco di 42 mm di diametro e movimento automatico, sviluppa in modo creativo un soggetto tipico dell’immaginario animalier della Casa – il pappagallo, appunto. Stagliato su uno sfondo in pavé di diamanti, con il becco inciso nell’onice, l’occhio incastonato da uno smeraldo e circondato da pittura miniata, ha il corpo realizzato con un inedito intarsio floreale. I petali di rose, tinti con colori sgargianti e opportunamente trattati per evitare che appassiscano, sono stati ritagliati in piccoli frammenti, quindi assemblati a uno a uno su una lastra d’oro, a riprodurre con realismo le piume. Ogni quadrante richiede due settimane di lavoro: per questo l’orologio è prodotto solo in 20 esemplari. I collezionisti sono avvisati.

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier

Ballon Bleu Perroquet en marqueterie florale, Cartier



Lascia un commento