fbpx

Simon Menner
Top Secret. Stasi Archives

13 Maggio 2014

Il fotografo Simon Menner è entrato negli archivi della Stasi e ha raccolto centinaia di fotografie che ne documentano le attività. Il risultato è il bellissimo Top Secret. Images from the Stasi Archives, una documentazione visiva sull’operato del corpo di polizia segreta della Germania dell’Est durante gli anni della guerra fredda. Uno dopo l’altro, scopriamo agenti che imparano a indossare barbe finte, si travestono da turisti per visitare Berlino Ovest, oppure comunicano con il linguaggio delle mani. Ci sono capitoli dedicati alle perquisizioni delle case, con un repertorio inquietante di scatti sulle vite degli altri: intimità violate, letti da rifare, armadi che nascondono profumi e sigarette, camere di adolescenti, giocattoli, frigoriferi pieni, liste della spesa, appunti appesi alla lavagna e perfino animali domestici. Il volume è un prezioso documento storico e una riflessione visiva sulla sorveglianza e i suoi meccanismi profondi. Pubblicato da Hatje Cantz.

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner

Close Combat. “From a manual for different close combat techniques.”

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner

Transmitting Secret Signs. “Prospective agents were taught how to convey secret signs in this seminar. It is no longer known what the individual signs mean.”

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner

Practicing the Application of Fake Beards.

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner

Accolade of the Phone Surveillance Unit.

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner

Costume Party. “These photographs were taken at a birthday party for a high-ranking functionary.”

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner

From a Seminar for Disguises. “The picture shown here were taken during a seminar in which Stasi personnel were taught how to don a different disguises. The goal of the seminar was to enable Stasi agents to move about in society as inconspicuously as possible.”

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner

From a Handbook of Different Disguises

Top Secret. Images from the Stasi Archives di Simon Menner



Lascia un commento