fbpx

Martin Scorsese
La Cinémathèque française

19 Novembre 2015

È dalla fine degli anni Sessanta che Martin Scorsese esplora la psiche umana con lo sguardo attento e stereoscopico di chi conosce la follia. Le scene e i tempi dei suoi film cambiano, ma i personaggi vengono catturati dagli stessi dubbi esistenziali. Protagonista della New Hollywood, Scorsese ha segnato la storia del cinema degli ultimi quarant’anni. Per celebrarne l’opera, la Cinémathèque française di Parigi gli dedica una retrospettiva curata da Matthieu Orléan e ideata da Kristina Jaspers e Nils Warnecke della Deutsche Kinemathek, costruita a partire dall’archivio privato del regista e completata da prestigiose collezioni europee e statunitensi. La mostra rivela i codici di un’estetica complessa, mettendo in parallelo fonti d’ispirazione e metodologia. Scorsese è figlio di una cultura visiva che si nutre di un immaginario urbano e familiare caratterizzato da una doppia appartenenza, italiana e americana. Vita di strada e mondo accademico vengono sintetizzati in una visione unica del cinema: una dimensione selvaggia e violenta, quasi primitiva, ma al contempo trascendentale e sacra. Il percorso espositivo è suddiviso in cinque sezioni. La prima è De nouveaux héros, dedicata alle origini italo-americane di Scorsese, alle amicizie e alla figura della donna: se in Quei bravi ragazzi (1990) la famiglia rappresenta l’emblema del potere regolamentato, Mean Streets (1973) e Toro scatenato (1980) parlano del legame fraterno che unisce gli amici nelle responsabilità e nelle colpe. La seconda sezione, Crucifixion, si concentra sulla figura di Gesù in L’ultima tentazione di Cristo (1988) e, più in generale, su quella dell’eroe solitario e sull’espiazione del peccato. Segue Au cœur de New York, panoramica sulla città che mira a scovarne il cuore nascosto tra i grattacieli: indimenticabile la Times Square vista mediante gli occhi di Travis Bickle in Taxi Driver (1976) o i quartieri degradati di Gangs of New York (2002). Dall’ammirazione per Hitchcock all’omaggio a George Méliès, la sezione Inspirations ne testimonia invece le influenze e il grande rispetto per i classici. Infine, Maestria indaga il suo sofisticato linguaggio cinematografico, virtuoso nei movimenti e profondo nelle tensioni create dai personaggi, nonché meticolosamente organizzato attraverso degli storyboard che scandiscono il racconto sequenza dopo sequenza. Da scoprire Histoires de New York.

Martin Scorsese
La Cinémathèque française
A cura di Matthieu Orléan, Kristina Jaspers e Nils Warnecke
14 ottobre 2015 > 14 febbraio 2016

Asa Butterfield e/and Martin Scorsese. Hugo Cabret, 2011. Martin Scorsese Collection, New York.

Asa Butterfield e/and Martin Scorsese. Hugo Cabret, 2011. Martin Scorsese Collection, New York.

The Last Temptation of Christ, 1988. © Universal City Studios Inc.

The Last Temptation of Christ, 1988. © Universal City Studios Inc.

Martin Scorsese, New York, New York, 1977. Martin Scorsese Collection, New York.

Martin Scorsese, New York, New York, 1977. Martin Scorsese Collection, New York.

Martin Scorsese e Robert De Niro, Taxi Driver, 1976. Martin Scorsese Collection, New York.

Martin Scorsese e/and Robert De Niro, Taxi Driver, 1976. Martin Scorsese Collection, New York.

Ray Liotta, Robert DeNiro, Paul Sorvino, Martin Scorsese e/and Joe Pesci, Goodfellas, 1990. Martin Scorsese Collection, New York.

Ray Liotta, Robert DeNiro, Paul Sorvino, Martin Scorsese e/and Joe Pesci, Goodfellas, 1990. Martin Scorsese Collection, New York.

Jodie Foster, Robert De Niro e/and Martin Scorsese, Taxi Driver, 1976. Martin Scorsese Collection, New York.

Jodie Foster, Robert De Niro e/and Martin Scorsese, Taxi Driver, 1976. Martin Scorsese Collection, New York.

Joe Pesci, Robert De Niro, Martin Scorsese, Casino, 1995. Martin Scorsese Collection, New York.

Joe Pesci, Robert De Niro, Martin Scorsese, Casino, 1995. Martin Scorsese Collection, New York.

Martin Scorsese, Charles e/and Catherine Scorsese, Italianamerican, 1974. Martin Scorsese Collection, New York.

Martin Scorsese, Charles e/and Catherine Scorsese, Italianamerican, 1974. Martin Scorsese Collection, New York.

Michael Ballhaus, The Color of Money, 1986. Martin Scorsese Collection, New York.

Michael Ballhaus, The Color of Money, 1986. Martin Scorsese Collection, New York.

Martin Scorsese, La Cinémathèque française. Martin Scorsese, La Cinémathèque française. Martin Scorsese, La Cinémathèque française. Martin Scorsese, La Cinémathèque française. Martin Scorsese, La Cinémathèque française. Martin Scorsese - La Cinémathèque française

 



Lascia un commento