Moreno Cedroni

28 maggio 2013

Lo chef Moreno Cedroni, 2 stelle Michelin, nasce ad Ancona nel 1964 e apre appena ventenne il ristorante La Madonnina Del Pescatore a Senigallia, nominato dal Wall Street Journal tra i primi dieci ristoranti europei di pesce del 2011. Scrive vari libri, tra cui Sushi & Susci, nel quale formula il concetto di susci: un modo innovativo di interpretare il pesce crudo, che parte come imitazione dell’idea tradizionale del sushi giapponese per diventare un vero e proprio piatto indipendente. Il regno del suo susci diviene nel 2000 il Clandestino Susci Bar, nel cuore del paesaggio più spettacolare della costa adriatica, a Portonovo. Nel 2003 comincia a produrre nel suo laboratorio Officina le rinomate conserve gourmet e nello stesso anno apre la prima salumeria di pesce al mondo, Anikò, a Senigallia.

La canzone che non ti stanchi mai di ascoltare.

I will survive di Gloria Gaynor.

Il film che non ti stanchi mai di vedere.

Un mercoledi da leoni di John Milius.

Il libro che ti ha fatto perdere la testa.

Da bambino avevo un sogno di Umberto Veronesi.

L’oggetto a cui sei più legato.

La bandana.

Il tuo luogo prediletto.

Il Clandestino a Portonovo.

Un film di culto che non sopporti.

2001 – Odissea nello spazio di Stanley Kubrick.

Un classico della letteratura che non sopporti.

Il conte di Montecristo di Alexandre Dumas.

L’automobile più bella mai realizzata.

Tutti i modelli Maserati.

Il giro del mondo in tre tappe.

Tokio, Roma, Rio.

Un artista contemporaneo che ha un futuro assicurato nella storia dell’arte.

Toshiyuki Kita.

Un progettista a cui affidare la costruzione di un luogo fantastico.

Renzo Piano.

Uno stilista per una sfilata epocale.

Giorgio Armani.

Un artista che ritieni sopravvalutato.

Caparezza.

Uno stilista che ritieni sopravvalutato.

Renato Balestra.

Un architetto o designer che ritieni sopravvalutato.

Santiago Calatrava.

Una persona elegante.

Diego Della Valle.

Una persona inelegante.

Roberto Formigoni.

A chi consigli di cambiare mestiere?

A molti politici.

Hai la pessima abitudine di?

Essere permaloso.

Di cosa vorresti abusare?

Del sole.

A cosa non puoi rinunciare?

Al mare.

Vorresti essere un campione di?

Tennis.

L’hotel e il ristorante che stanno in cima alla tua classifica personale.

La Mamounia a Marrakesh, Quique Dacosta a Denia.

La più grande invenzione di tutti i tempi.

L’aereo.

Il personaggio storico a cui sei più grato.

Cristoforo Colombo.

Moreno Cedroni, Clandestino

Il Clandestino susci bar, Portonovo.

Moreno Cedroni

Costoletta di rombo.

Moreno Cedroni, Il gioco del tonno

Il gioco del tonno.

Moreno Cedroni

Cotoletta di tonno.

Moreno Cedroni

La lingua del polpo.

Moreno Cedroni

Seppia blu.

Moreno Cedroni

Ricciola e viola.

Moreno Cedroni, ventresca di tonno in porchetta all'olio extravergine

Ventresca di tonno in porchetta all’olio extravergine.

Moreno Cedroni. Foto: Mariacristina Di Giuseppe.

Moreno Cedroni. Foto: Mariacristina Di Giuseppe.

Segui Emanuela Carelli su , Facebook, Twitter.


Emanuela Carelli

Fa funzionare Klat, dopo averlo fondato insieme a Paolo. Ha due figli, è graphic designer, ama le sperimentazioni culinarie ed è ragionevolmente certa di una cosa: è la creatività a far girare il mondo.


Lascia un commento