Lamborghini Centenario
Hypercar in purezza

10 ottobre 2016

La Lamborghini Centenario, ultima arrivata della casa di Sant’Agata Bolognese, è una edizione limitata che vuole celebrare la nascita del fondatore dell’azienda, Ferruccio Lamborghini. Qualche mese fa, al Salone di Ginevra, ne era stata presentata la versione coupé. Poi è venuta la roadster, svelata durante il californiano Pebble Beach Concours d’Elegance. Parliamo della Lamborghini più potente di sempre: il motore V12 aspirato, lo stesso che muove l’Aventador, sviluppa qui 770 cv (70 in più del bolide precedente) su una massa a secco di 1.520 kg (coupé) e 1.570 kg (roadster), determinando un rapporto peso/potenza strabiliante. Un dato che ben rappresenta il lavoro di alleggerimento del telaio portato avanti da anni (la scocca e la carrozzeria sono interamente in fibra di carbonio), in anticipo su molta concorrenza. Il motore è supportato da un velocissimo cambio automatico a sette rapporti, chiamato ISR, che insieme alla trazione integrale e all’asse posteriore sterzante permette una notevole agilità alle basse velocità e un inserimento in curva molto deciso. Le prestazioni sono da record (oltre 350 km/h, 2,9 secondi da 0 a 100 km/h), ma la Centenario sorprende anche a motore spento con un design superbo di grande efficienza aerodinamica. Per rendersene conto basta osservare lo splitter frontale con la doppia serie di aperture, quelle sul cofano e le due che anticipano le ruote posteriori. Poi c’è l’alettone integrato, che può allungarsi di 150 mm e ruotare di 15 gradi per migliorare il carico aerodinamico. D’impatto la scelta di lasciare i cristalli senza telaio, per contribuire alla luminosità dell’abitacolo hi-tech, con il suo schermo touchscreen da 10.1 pollici compatibile con l’interfaccia CarPlay della Apple. Tra gli optional, due telecamere interne per filmare in diretta l’esperienza di guida. Il sistema d’infotainment include la telemetria, per chi vuole divertirsi in pista – anche grazie alle sospensioni a controllo magnetoreologico che si adeguano istantaneamente al terreno e ai pneumatici Pirelli PZero da 20 e 21 pollici (su cerchi in alluminio forgiato). Una vera e propria hypercar, anche nel prezzo (2 milioni di euro).

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario Roadster.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario Roadster.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario Roadster.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario Roadster.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario Roadster.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario Roadster.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario.

Lamborghini Centenario

Lamborghini Centenario.


Maurizio Spinali

Giornalista, nato tra le pagine di riviste per car addicted come Evo e TopGear, scrive per il Corriere della SeraElaborare e Al Volante. Si divide da sempre tra due mondi, quello dell’auto e quello della letteratura. Ama i videogiochi.


Lascia un commento