5320G Calendario Perpetuo
Patek Philippe

13 giugno 2017

Ha un’estetica essenziale il nuovo Patek Philippe Calendario Perpetuo Referenza 5320G. Molto diversa da quella dei tanti omologhi presenti sul mercato. Il design, puro ed elegante, si ispira ad alcuni esemplari prodotti da Patek negli anni Quaranta e Cinquanta: soprattutto a un modello del 1941, riaggiornato nelle proporzioni e nei dettagli. La cassa è realizzata in oro bianco lucido: misura 40 mm di diametro per 11,13 di spessore – quindi è sottile, se si considera che si tratta di un “complicato”. E il merito va al movimento automatico, la cui complessa architettura è frutto di un’accurata progettazione da parte dei tecnici della Manifattura. Visibile dal fondello in vetro zaffiro, mostra la massa oscillante in oro 21 carati, la spirale in silicio e le perfette finiture. Sul quadrante troviamo l’indicazione del giorno della settimana e del mese a finestrella, il datario a lancetta con le fasi lunari, la funzione giorno e notte e l’anno bisestile simmetrici in due piccoli indicatori circolari. Va sottolineato il raffinatissimo contrasto fra lo sfondo laccato color avorio e il materiale luminescente che riveste le lancette a bastone, gli indici e i numeri arabi applicati, rendendoli ben leggibili anche al buio. Da notare poi la forte bombatura del vetro zaffiro (con i lati paralleli per non deformare la visione da qualsiasi angolatura), la lunetta piatta bisellata, le anse slanciate, lavorate a tre livelli, e i molteplici angoli vivi: particolari che complicano la costruzione della cassa, ma ne personalizzano lo stile.

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe

5320G Calendario Perpetuo - Patek Philippe



Lascia un commento